Italia al top nella produzione di vino: le dichiarazioni di Lorenzo Tersi all’agenzia Xinhua

Pin it

L’Italia ha ufficialmente detronizzato la Francia nella gerarchia mondiale dei produttori di vino, almeno secondo un’indagine dell’OIV (International Organization of Vine and Wine).

vini italiani

Lo scorso anno l’Italia ha prodotto 48,9 milioni di ettolitri di vino contro i 47,4 dei francesi e i 37,1 milioni spagnoli, con il consumo di vino interno d’Oltralpe che negli ultimi 50 anni ha subito una drastica riduzione, fino a raggiungere i nostri valori medi: circa 40 litri pro capite annui.

Ma non si tratta solo di quantità: la sfida vera si gioca sulla diversificazione dell’offerta e sulla qualità dei processi di vinificazione,  a fronte di circa 1200 vitigni vinificabili (contro i soli 200 francesi). Di questo e del settore vitivinicolo in genere ha parlato Lorenzo Tersi nell’ambito di un’intervista all’agenzia nazionale cinese Xinhua.

Leggi l’articolo completo in inglese

 

 

 

 

Taggato in:

Login or Sign Up